PER UNA LEGGE SULLA LETTURA

Daniele Aristarco e John Freeman con Simonetta Bitasi

Venerdì 9 settembre ore 11:00 museo diocesano €7,00

La Repubblica Italiana oltre che sul lavoro potrebbe essere fondata sulla… lettura? Secondo i giovani lettori sì, ma c’è davvero molto da fare. Così ragazze e ragazzi che proprio grazie ai libri si sono conosciuti – i gruppi di lettura adolescenti delle biblioteche e delle librerie, i gruppi classe, i volontari del Festival o semplicemente i liberi lettori – hanno espresso prepotentemente nei mesi scorsi la richiesta di avviare l’iter per la presentazione di una legge di iniziativa popolare per la lettura. Festivaletteratura ha deciso così di sostenere l’iniziativa di questo informale “comitato promotore”, che vede impegnati giovani lettrici e lettori di tutta Italia nella stesura di una bozza da sottoporre ai propri coetanei nei giorni del Festival e da presentare poi al nuovo Parlamento, una volta che si sarà insediato. Si parlerà di biblioteche, di scuola, di libero accesso ai libri, di gruppi di lettura e di tanto altro. Tutto questo sotto la guida di due esperti in materia: Daniele Aristarco, autore di numerosi libri d’impegno civile per i giovani, e John Freeman, scrittore, editor tra i più prestigiosi al mondo e direttore dell’omonima rivista. John Freeman parlerà in inglese, con interpretazione consecutiva in italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.