La Biblioteca di Read More. Il secondo appuntamento

Lo scorso martedì 14 novembre si è tenuto il secondo incontro di La biblioteca di Read more, il percorso di formazione online rivolto a insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, bibliotecari/e e librai/e, per favorire l’incontro tra adolescenti e libri.

Si è trattato del primo degli incontri di “Officina editoriale”, una serie di appuntamenti che, all’interno del percorso di formazione, vogliono avvicinare gli insegnanti al lavoro di alcune case editrici che si rivolgono al pubblico dei lettori e lettrici adolescenti.

In questa incontro, condotto da Alice Torreggiani, ci ha accompagnato Sara Saorin, della casa editrice Camelozampa

Link e materiali del secondo appuntamento

Vi proponiamo una carrellata dei tanti titoli di cui Sara ci ha parlato durante la discussione o che sono stati citati da  molti dei partecipanti, divisi per collana ed età di riferimento.

Il padlet, un diario di lettura condiviso

Il padlet, un diario di lettura condivisoricordate che per facilitare lo scambio di idee e tenere traccia delle proposte di titoli, autori, autrici, generi e strumenti per accompagnare ragazze e ragazzi nella lettura, abbiamo creato il Padlet di La biblioteca di Read moreTrovate le istruzioni di utilizzo nella sezione “Come usare questo padlet”

Martedì 28 novembre alle ore 17:00 si terrà il terzo incontro di “La biblioteca di read more” con Simonetta Bitasi

Il prossimo appuntamento: “Accompagnare (al)la lettura”

Dov’è che si incaglia il meccanismo che da lettrici e lettori inesperti ci fa diventare appassionati di lettura a tutti gli effetti? Cosa deve succedere dopo la necessaria alfabetizzazione per crescere lettrici e lettori? Passando dagli illuminanti studi sul cervello che legge sino ai dati statistici sulla lettura nella fascia 12-19, Simonetta Bitasi proporrà una serie di ipotesi su come la scuola possa ancora incidere per sostenere la lettura. E sulla rete che può costruire con le famiglie, con altri enti educativi, con biblioteche e librerie, con il mondo editoriale.

L’incontro si terrà come al solito online attraverso la piattaforma Zoom. Gli iscritti riceveranno il link via mail il giorno stesso dell’incontro. Se non vi siete ancora iscritti – a questo o ai prossimi appuntamenti (qui l’intero calendario) – potete farlo attraverso questo form online.